Studio: Garcinia Cambogia Provoca la Perdita di Peso?

Breve Sintesi degli Studi Clinici

Dal momento in cui è apparso per la prima volta in TV, le vendite dell’Estratto di Garcinia Cambogia (GCE) sono letteralmente arrivate alle stelle. In parte per essere stato menzionato all’interno di un famoso show televisivo e in parte grazie a studi clinici. Per essere totalmente chiari, l’intento del dottore preferito d’America, il Dottor Oz, non è quello di promuovere un prodotto GCE ben preciso, ma quello di offrire delle vere e proprie linee guida da seguire.

GCE è stato oggetto di attenzione da parte di tutti i media e di studi pubblicati. Il più famoso studio clinico,  pubblicato su US National Institute of Health®, fa riferimento a un tipo specifico di Estratto di Garcinia contenente più del 50% di HCA  – Acido Idrossicitrico, utilizzato anche da Garcinia Cambogia Pure™.

La Scienza Dietro l’Estratto di Garcinia Cambogia

Numerosi gli studi effettuati sui ratti e sull’uomo utilizzando l’estratto di garcinia cambogia (1, 2, 3, 4). Secondo uno studio condotto sui ratti, GCE è risultato efficace nell’inibire la produzione di grasso da parte di un enzima, noto come Citrato Liasi, che rende più difficile la conversione, da parte dell’organismo, dei carboidrati in grassi. Esistono anche altri studi effettuati sui ratti. Tali studi mostrano come garcinia cambogia sia in grado di accrescere i livelli di serotonina nell’organismo del ratto. La serotonina è un neurotrasmettitore che porta, potenzialmente, alla riduzione in termini di appetito e di voglia di cibo da parte dei ratti. Un certo numero di studi condotti sui ratti dimostrano che garcinia cambogia favorisce una riduzione significativa di peso. Tuttavia, ciò che funziona sui ratti, potrebbe non necessariamente funzionare sull’uomo. Questo è il motivo per cui gli scienziati hanno successivamente deciso di condurre degli altri studi coinvolgendo un gruppo di persone.

gce

Tutti gli studi condotti sull’uomo, rientrano nelle cosiddette sperimentazioni controllate randomizzate (5, 6, 7, 8). Vengono considerate come il “gold standard” delle ricerche scientifiche riguardanti l’uomo. Il più grande studio sull’uomo, fu effettuato su 135 individui sovrappeso. Gli individui furono divisi in due gruppi: il Gruppo di Trattamento e il Gruppo Placebo. Entrambi i gruppi furono sottoposti a una dieta ricca di fibre e a basso contenuto calorico; al gruppo di trattamento fu somministrato un grammo di garcinia cambogia, 3 volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti. All’altro gruppo furono, invece, somministrate delle sostanze inattive o placebo. I gruppi furono monitorati per 12 settimane, e i risultati furono pubblicati sul JAMA o Journal of American Medical Association. Non ci furono, tuttavia, delle disparità significative nella percentuale stimata relativa alla perdita di grasso corporeo tra i due gruppi.

Un altro studio condotto su 89 donne sovrappeso, rivelò che il gruppo al quale fu somministrata la garcinia cambogia, perse 1.27 kg in più rispetto al gruppo placebo. Il Journal of Obesity pubblicò una relazione nel 2011. Tale relazione rivelò che 12 studi clinici condotti sull’uomo dimostrarono che garcinia cambogia fosse realmente in grado di incrementare la perdita di peso di almeno 0.9 kg in media, nell’arco di un paio di settimane. Nel complesso, gli studi evidenziarono la capacità di garcinia cambogia di poter agire sulla perdita di peso negli individui, a patto che si tratti di un marchio con almeno il 50% di HCA. Il prodotto non deve contenere riempitivi, ingredienti artificiali o leganti. Questo è il motivo principale per cui è necessario fare molta attenzione quando si è alla ricerca di un prodotto dimagrante a base di garcinia cambogia di alta qualità.

Effetti collaterali

Garcinia cambogia viene segnalata come un integratore per la perdita di peso alquanto sicuro. Nessun effetto collaterale riscontrato dai soggetti coinvolti nelle sperimentazioni. Il Dottor Oz raccomanda l’assunzione di 500 mg, due volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti. I risultati possono aumentare con il dosaggio, ma dosi superiori a 3.000mg al giorno dovrebbero essere autorizzate dal proprio medico curante. Donne in gravidanza e che allattano al seno non dovrebbero assumere l’integratore a meno che non sia stato espressamente raccomandato dal medico curante.

In conclusione, l’obesità è un’enorme problematica medica che affligge milioni di persone in tutto il mondo. L’estratto di garcinia cambogia è uno degli integratori più efficaci sul mercato per quanto riguarda una reale perdita di peso.

Nessun Paragone…

Garcinia Cambogia Pure™ è il miglior prodotto GCE (in termini di qualità ed efficacia) disponibile sul mercato. Se siete davvero determinati a perdere peso, allora non accontentatevi delle imitazioni a buon mercato. Garcinia Cambogia Pure™ è la scelta migliore che possiate fare per conservare uno stato di salute ottimale, con una garanzia 100% soddisfatti o rimborsati perché noi siamo sicuri al 100% che noterete la differenza – e se così non fosse sarete rimborsati!